Eugenio Galli

Eugenio Galli insegna improvvisazione teatrale presso la scuola Teatribù di Milano ed è libero professionista in ambito formativo e pedagogico. Presso la scuola Corpus in Fabula persegue una integrazione della pratica biosistemica con il teatro sociale e di improvvisazione.

Formazione

Dopo anni di laboratori di pedagogia teatrale (Università Bicocca di Milano, Minima Theatralia, Accademia Franzato), dal 2009 è improvvisatore teatrale presso Teatribù.
Si laurea in Scienze dell’Educazione (Università Bicocca di Milano, 2010) e in magistrale in Educazione degli Adulti (Università Cattolica, 2011) con una tesi sulla valenza educativa dell’improvvisazione teatrale e sulle sue specificità formative nel Teatro di Impresa. Nel 2013 si diploma presso la società ISMO con un percorso per esperti dei processi formativi. E’ diplomando counselor biosistemico presso Corpus in Fabula nel 2015.
A livello teatrale si segnala la partecipazione al corso internazionale di Commedia dell’Arte con Fabio Mangolini (2011) e a workshop di improvvisazione in Italia e all’estero (Keith Johnstone, Randy Dixon, Frank Totino, Joe Bill, Felipe Ortiz, Lee White).

 

Esperienze Professionali

Dal 2014 docente di teatro presso Teatribù in corsi di improvvisazione per adulti e bambini. E’ partner della scuola di counseling Corpus in Fabula (MI) ove tiene workshop di integrazione della pratica biosistemica con il teatro.
Conduce come libero professionista corsi e laboratori di formazione esperienziale in italiano e in inglese nei quali utilizza le tecniche teatrali per lavorare nella dimensione di gruppo su temi di comunicazione efficace, ascolto, gestione del rischio e dello stress. Lavora per aziende pubbliche e private, associazioni e cooperative sociali. Dal 2012 è insegnante elementare presso scuole private internazionali di Milano.
Socio fondatore del Teatro Impertinente (2007): libero movimento di educazione alla teatralità con il quale conduce laboratori e seminari nelle scuole e in contesti socio-educativi in genere e prende parte a interscambi formativi.

eugenio